Cronaca Mesagne

Copertino dedica il parco di un quartiere alla memoria di Melissa Bassi

Copertino, città dell’attentatore Giovanni Vantaggiato, condannato definitivamente all’ergastolo per la strage della scuola Morvillo-Falcone di Brindisi, non dimentica e si stringe attorno alla famiglia della studentessa sedicenne Melissa Bassi, di Mesagne, rimasta uccisa dall’esplosione del 19 maggio 2012, e dedica alla sua memoria un’area a verde di un quartiere rinato

Copertino, città dell’attentatore Giovanni Vantaggiato, condannato definitivamente all’ergastolo per la strage della scuola Morvillo-Falcone di Brindisi, non dimentica e si stringe attorno alla famiglia della studentessa sedicenne Melissa Bassi, di Mesagne, rimasta uccisa dall’esplosione del 19 maggio 2012, e dedica alla sua memoria un’area a verde di un quartiere rinato.

 Domenica 28 giugno 2015 alle ore 19 verrà inaugurato il Parco nel Quartiere Gelsi di Copertino, realizzato nell’ambito del Programma Pirp denominato "Unire oltre i binari” per la riqualificazione delle periferie. È un’opera compiuta in poco meno di quattro mesi, un restyling del quartiere per ridare lustro ad una zona della città vivace e dinamica, meritevole di visibilità.

Il sindaco di Copertino, Sandrina Schito-2Ma non è tutto. Copertino e la sua amministrazione comunale hanno voluto che questa fosse un’occasione di riflessione per l’intera cittadinanza. Il Parco, infatti, porterà il nome di Melissa Bassi. £È un dolore indelebile nel cuore dei suoi familiari e una macchia che ha segnato tutti i copertinesi indignati e scioccati dall’accaduto. Per non dimenticare e per rendere omaggio ad una giovane donna, simbolo di gioia ed entusiasmo. ‘Nessun giorno vi cancellerà dalla memoria del tempo’ “,  sottolinea Sandrina Schito, sindaco di Copertino, citando alcuni passi dell’Eneide di Virgilio per ricordare quella tragica vicenda.

Il Parco Melissa sarà benedetto da monsignor Fernando Filograna, vescovo della Diocesi di Nardò – Gallipoli e con la presenza delle più alte autorità civili e militari del territorio. Alle ore 21 il sindaco Sandrina Schito incontrerà la città ad un anno dal suo insediamento, per fare un primo bilancio amministrativo. Seguirà la festa di tutto il quartiere dove i residenti prepareranno un buffet di cibi e dolci della tradizione salentina per i bambini e gli ospiti presenti. La serata si concluderà con le un concerto di musica popolare di elevata qualità, Canti del Salento, con il gruppo Dario Muci – Barberia.

“Un quartiere, una cittadinanza e l’amministrazione uniti per dare prova di presenza e volontà, per costruire un presente e un futuro responsabile e sostenibile, per una città che sta dimostrando di poter migliorare con impegno e coraggio, Copertino – Comunità”.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Copertino dedica il parco di un quartiere alla memoria di Melissa Bassi

BrindisiReport è in caricamento