Cronaca Via Andrea Mantegna

Copertoni dati alle fiamme in un impianto sportivo: il fumo sfiora le case

Hanno spostato due enormi copertoni, li hanno trascinati fino al campo di calcetto e hanno appiccato un rogo il cui fumo è arrivato fino ai balconi delle palazzine limitrofe. L'impianto sportivo "Buscicchio" di via Mantegna, al rione Sant'Elia, è sempre più in balia del degrado e dei teppisti. L'ultima bravata risale alla serata di oggi (18 settembre)

BRINDISI – Hanno spostato due enormi copertoni, li hanno trascinati fino al campo di calcetto e hanno appiccato un rogo il cui fumo è arrivato fino ai balconi delle palazzine limitrofe. L’impianto sportivo “Buscicchio” di via Mantegna, al rione Sant’Elia, è sempre più in balia del degrado e dei teppisti. L’ultima bravata risale alla serata di oggi (18 settembre). Intorno alle ore 20,30 alcuni residenti di via De Nittis, una delle strade che cinge la struttura, hanno contattato allarmati i vigili del fuoco.

Dalla spianata di cemento del campo di calcetto proveniva una densissima colonna di fumo nero. Sul posto si è subito recata una pattuglia di carabinieri del Norm. Qualche istante dopo, di ritorno da un altro intervento, è sopraggiunta anche una squadra di vigili del fuoco. I pompieri, muniti di idranti, hanno domato il rogo nel giro di pochi secondi.

Da quanto riferito da alcuni cittadini, il raid incendiario è riconducibile a un gruppo di giovanissimi frequentatori del parco, al cui interno, oltre al campo di calcetto, si trovano anche un tensostatico in disuso (nonostante sia stato ristrutturato poco più di un anno fa), un paio di campi da tennis malconci e un campo di calcio ridotto a campo di patate, tanto che la società locale di Football americano che lo utilizzava fino allo scorso anno, ha dovuto migrare verso il terreno in erba sintetica del precampo adiacente allo stadio Fanuzzi. Quello che sarebbe dovuto essere un gioiellino dell’impiantistica sportiva comunale, insomma, versa in uno stato pietoso. E i vandali ne approfittano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Copertoni dati alle fiamme in un impianto sportivo: il fumo sfiora le case

BrindisiReport è in caricamento