Cronaca

Coppia aggredita e rapinata, lui grave

BRINDISI - Momenti di terrore intorno alle 18 di oggi in via Benvenuto Cellini, al quartiere Sant'Elia, a Brindisi: una giovane coppia a bordo di una Ford Ka è stata fermata da tre malviventi e il ragazzo, Cosimo Tasso di 20 anni, gestore di un bar del posto, è stato picchiato con un bastone, ha riportato un trauma cranico ed è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Perrino di Brindisi.

BRINDISI - Momenti di terrore intorno alle 18 di oggi in via Benvenuto Cellini, al quartiere Sant'Elia, a Brindisi: una giovane coppia a bordo di una Ford Ka è stata fermata da tre malviventi e il ragazzo, Cosimo Tasso di 20 anni, gestore di un bar del posto, è stato picchiato con un bastone, ha riportato un trauma cranico ed è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Perrino di Brindisi.

La sua fidanzata, fortunatamente, non è stata aggredita. I tre si sono dileguati senza lasciare traccia, portandosi via i soldi. Se si tratta di una semplice rapina o di una vera e propria spedizione punitiva saranno i poliziotti, intervenuti per le indagini di rito, a stabilirlo. Il ragazzo, studente serale del Marconi, è stato ascoltato dagli investigatori ma al momento non avrebbe fornito elementi utili ai fini dell'identificazione dei suoi aggressori.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia aggredita e rapinata, lui grave

BrindisiReport è in caricamento