Coppia arrestata dopo due giorni di furti nello stesso supermercato

Un uomo di Ceglie Messapica e una donna di Ostuni bloccati a Fasano. Merce recuperata grazie alle perquisizioni

FASANO – Un uomo di Ceglie Messapica e una donna di Ostuni, che agivano in coppia, stando agli accertamenti svolti dai carabinieri, sono stati arrestati e posti in custodia cautelare nei propri domicili, al termine di un secondo giro di furti all’interno di un centro commerciale di Fasano, dove – è stato poi accertato – avevano infatti agito anche il giorno precedente.

È stato il personale di sorveglianza del supermercato a bloccare la coppia, dopo che i due soggetti avevano superato le casse. L’uomo e la donna sono stati subito dopo consegnati ai carabinieri della stazione di Fasano, che hanno proceduto alle perquisizioni personali, dell’auto e delle abitazioni, rinvenendo anche la refurtiva.

I due erano stati notati dal personale del supermercato mentre nascondevano tra gli abiti diversi oggetti, pertanto sono stati invitati a fermarsi in attesa dell’arrivo della pattuglia dell’Arma. In effetti i carabinieri, svolgendo la perquisizione personale, trovavano la merce. La perquisizione è stata estesa anche al veicolo di proprietà dell’uomo, e qui è stata trovata altra merce di provenienza furtiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie al sistema di videosorveglianza, è stato anche accertato che i due avevano colpito nello stesso supermercato anche il giorno prima.  Pertanto la perquisizione è stata estesa anche alle loro abitazioni, dove sono stati trovati altri oggetti asportati (un avvitatore elettrico, punte per trapano, lampadine, cacciavite, confezioni di cavi elettrici). La coppia è stata denunciata per concorso in furto aggravato, e su disposizione del pm di turno i due sono stati assegnati agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento