menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia dei carabinieri in servizio antirapina

Una pattuglia dei carabinieri in servizio antirapina

Coppietta rapinata dell'auto

CAROVIGNO – Momenti di terrore poco dopo le 19,30 di oggi per una giovane coppia di Carovigno: mentre era appartata in contrada Catanzani, alla periferia del paese, è stata affiancata da una Lancia Thema di colore chiaro dove all'interno c'erano tre individui armati che sotto la minaccia di un'arma da fuoco si sono fatti consegnare l'auto, una Lancia Musa.

CAROVIGNO - Momenti di terrore poco dopo le 19,30 di oggi per una giovane coppia di Carovigno: mentre era appartata in contrada Catanzani, alla periferia del paese, è stata affiancata da una Lancia Thema di colore chiaro dove all'interno c'erano tre individui armati che sotto la minaccia di un'arma da fuoco si sono fatti consegnare l'auto, una Lancia Musa.

I malviventi si sono dileguati lasciando la coppietta nelle campagne carovignesi. Fortunatamente i banditi non hanno tolto ai due ragazzi (di 25 e 26 anni) i soldi e il telefono cellulare, e i due hanno potuto chiamare subito i soccorsi. Sul posto si è precipitata una pattuglia dei carabinieri della locale stazione che ascoltata la testimonianza delle due vittime ha diramato i dati riguardanti la rapina a tutte le pattuglie in servizio. Dei malviventi, però, al momento non c'è traccia.

La giovane coppia rapinata, passata la paura, ha fornito agli investigatori tutti i dettagli utili per semplificare le indagini. Sull'arma utilizzata non c'è certezza, i ragazzi hanno visto solo la canna e al buio non sono riusciti a capire se si trattava di un fucile o una pistola. Fortunatamente nessuno dei due ha reagito così la rapina si è consumata senza ulteriori conseguenze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento