menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: due casi positivi nel Brindisino, un giovane e un anziano

Un uomo di Carovigno e di un anziano di Cisternino. Il più giovane era già ricoverato in ospedale a Ostuni. Controlli sul personale sanitario

BRINDISI – Due nuovi casi positivi al Covid-19 nel Brindisino. Si tratta di un giovane di Carovigno e un uomo anziano di Cisternino. Il più giovane era già ricoverato nel reparto di Pneumologia dell'ospedale civile di Ostuni da un paio di giorni, l’altro in quarantena presso la sua abitazione essendo uno dei casi considerati a rischio per aver avuto contatti con soggetti risultati positivi al virus. Le condizioni del giovane si sono aggravate nella mattinata di ieri, domenica 8 marzo, tanto che si è reso necessario il trasferimento al Perrino e come da prassi l'esecuzione del tampone faringeo.  

Anche le condizioni dell’anziano si sono aggravate nella giornata di ieri, anche per lui si è reso necessario il trasferimento in ospedale e il tampone. I risultati sono giunti nelle scorse ore ed entrambi sono positivi. Da quanto si apprende sono stati trasferiti nel reparto Infettivi con tutte le cautele previste dalla procedura.

La permanenza di due giorni, da quanto si è potuto apprendere a fatica data la scarsa comunicazione con le autorità sanitarie della Asl di Brindisi, ha già messo in moto la procedura di verifica di chi ha avuto contatti con il ricoverato di Carovigno, sia all'esterno - amici, familiari - che nello stesso reparto ospedaliero, quindi altri pazienti e personale medico e paramedico, per le opportune eventuali misure di quarantena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento