rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Corridoio umanitario Brindisi-Palestina

BRINDISI - Giovedì 1 dicembre, dalle ore 11 presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Brindisi, si terrà la conferenza stampa per la presentazione dei risultati del progetto di partenariato per la cooperazione Puglia Palestina, promosso dall’Assessorato alle Politiche sociali della Provincia di Brindisi e dall’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia. Alla conferenza partecipano il vice presidente della Provincia e assessore alle Politiche sociali Francesco Mingolla, l’assessore regionale Silvia Godelli il vescovo dell’Arcidiocesi Brindisi-Ostuni S. E. Mons. Rocco Talucci, il commissario straordinario dell’ASL Br Paola Ciannamea, il presidente dell’Ordine dei Medici Emanuele Vinci.

BRINDISI - Giovedì 1 dicembre, dalle ore 11 presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Brindisi, si terrà la conferenza stampa per la presentazione dei risultati del progetto di partenariato per la cooperazione Puglia Palestina, promosso dall'Assessorato alle Politiche sociali della Provincia di Brindisi e dall'Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia. Alla conferenza partecipano il vice presidente della Provincia e assessore alle Politiche sociali Francesco Mingolla, l'assessore regionale Silvia Godelli il vescovo dell'Arcidiocesi Brindisi-Ostuni S. E. Mons. Rocco Talucci, il commissario straordinario dell'ASL Br Paola Ciannamea, il presidente dell'Ordine dei Medici Emanuele Vinci.

Il progetto poggia sul lavoro svolto negli ultimi anni da Tonio Leone, autore di importanti iniziative di volontariato nei Territori e di apertura di un primo canale umanitario con l'appoggio della presidenza e dell'assessorato alla Sanità della Regione Puglia, e sulle prime missioni svolte Michele Pascone, pofessore ordinario di chirurgia plastica e ricostruttiva e direttore della scuola di chirurgia plastica al Policlininico di Bari, capo progetto. Ci saranno inoltre le testimonianze di tre medici del Beit Sahour Medical Center di Betlemme. Il progetto ha avuto come scopo principale quello di costruire un piccolo ponte di aiuto e di scambio di conoscenze in campo medico sanitario a sostegno della popolazione palestinese.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corridoio umanitario Brindisi-Palestina

BrindisiReport è in caricamento