menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fulgenzio Clavica

Fulgenzio Clavica

Corruzione, ai domiciliari l'architetto Clavica

FRANCAVILLA FONTANA - Dopo l’ingegnere e la funzionaria, ora tocca al capo dell’ufficio tecnico di Francavilla Fontana pro tempore, a attuale presidente dell’Ordine provinciale degli Architetti: Fulgenzio Clavica, di Francavilla Fontana, 67 anni, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare.

FRANCAVILLA FONTANA - Dopo l'ingegnere e la funzionaria, ora tocca al capo dell'ufficio tecnico di Francavilla Fontana pro tempore, a attuale presidente dell'Ordine provinciale degli Architetti: Fulgenzio Clavica, di Francavilla Fontana, 67 anni, è stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare che ne dispone gli arresti domiciliari per corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio, turbativa d'asta, falso in atto pubblico per induzione. E' indagato, inoltre per abuso d'ufficio. Di fatto, il professionista in questa vicenda è ritenuto dagli inquirenti l'istigatore.

L'ordinanza è stata disposta dal gip Paola Liaci su richiesta del pm Milto Stefano De Nozza che continua a indagare sulle "strane gare" e consulenze del Comune di Francavilla in "data antecedente e prossima al 2010". Il provvedimento è stato eseguito dalla Guardia di Finanza. L'incarico finito ancora una volta sotto la lente della procura di Brindisi è sempre quello per la progettazione dei lavori per il miglioramento della risorsa idrica urbana nella zona Pip ad alta pericolosità di inondazione a Francavilla.

Nell'ambito della stessa inchiesta erano già stati arrestati Maria Daniela Camarda, 43 anni di Francavilla, il funzionario che avrebbe materialmente gestito la procedura e l'ingegnere Carmelo Dellisanti, 47 anni, il professionista di Crispiano finito per la prima volta nelle magli di una indagine della magistratura a Taranto, nell'operazione Environment Sold Out che riguardava consulenze facili e pilotate, anche in favore dell'Ilva di Taranto (entrambi sono nel frattempo tornati a piede libero). Sono indagati in stato di libertà anche un politico, allora assessore ai Lavori Pubblici, Cosimo Ammaturo e un collaboratore di Dellisanti, che avrebbe redatto i progetti, Michele Vinci.

Il coinvolgimento di Clavica in veste di capo dell'ufficio tecnico, è emerso in seguito all'interrogatorio di garanzia della Camarda che aveva espresso tutte le sue difficoltà a seguire il procedimento. Clavica l'aveva tranquillizzata, dicendole che avrebbe potuto contare sull'apporto di Dellisanti, indicato come "professionista di fiducia" dell'Utc della Città degli Imperiali che aveva collaborato alla redazione del preliminare che doveva diventare definitivo.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

  • Cronaca

    Assicurazione falsa e guida senza patente, due denunce

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento