rotate-mobile
Cronaca

Corso Garibaldi, altre manifestazioni

BRINDISI - "In una partecipata riunione le associazioni firmatarie di questo comunicato hanno deciso, dopo il riuscito sit-in di domenica 3 giugno, di continuare la loro opera di sensibilizzazione per contrastare la scelta della nuova amministrazione comunale di riaprire al traffico Corso Garibaldi. Abbiamo quindi deciso di avviare un presidio giornaliero incontrandoci ogni sera alle 19 in Corso Garibaldi all’altezza di Piazzetta Rubini. Un presidio per incontrare i cittadini, per sensibilizzare, per discutere e confrontarci sul tema della mobilità sostenibile e delle necessarie zone pedonali in centro". Sarà dunque braccio di ferro tra amministrazione comunale e oppositori della riapertura al traffico della via principale di collegamento tra centro urbano e lungomare.

BRINDISI - "In una partecipata riunione le associazioni firmatarie di questo comunicato hanno deciso, dopo il riuscito sit-in di domenica 3 giugno, di  continuare la loro opera di sensibilizzazione per contrastare la scelta della nuova amministrazione comunale di riaprire al traffico Corso Garibaldi.  Abbiamo quindi deciso di avviare un presidio giornaliero incontrandoci ogni sera alle 19 in Corso Garibaldi all?altezza di Piazzetta Rubini. Un presidio per incontrare i cittadini, per sensibilizzare, per discutere e confrontarci sul tema della mobilità sostenibile e delle necessarie zone pedonali in centro". Sarà dunque braccio di ferro tra amministrazione comunale e oppositori della riapertura al traffico della via principale di collegamento tra centro urbano e lungomare.

L'iniziativa è dei Mille di (corso) Garibaldi,  e di Brindisi Bene Comune, Si Democrazia, No al Carbone, Rinascita Civica Brindisina, Cicloamici, Mamadù, La Tenda della Pace, Rifondazione Comunista. "Una città come Brindisi ha in realtà pochi spazi pubblici per la socializzazione e la riapertura al traffico di Corso Garibaldi - dicono - oltre ai problemi legati alla mobilità e all?inquinamento restringerebbe ancor più i luoghi in cui a Brindisi ci si può incontrare e socializzare. Non possiamo pensare che gli unici spazi disponibili siano le gallerie dei centri commerciali".

Ma ci sarà anche un'altra manifestazione: "Proponiamo inoltre come secondo appuntamento dopo il sit-in del 3 giugno: una biciclettata con raduno sabato 9 giugno alle 18 in piazzale della Stazione e percorso nelle vie cittadine del centro". Insomma, almeno questi il nuovo sindaco Mimmo Consales non li ha convinti. Ma anche il sondaggio di BrindisiReport.it (si può votare cliccando sull'apposito link) giunto al momento in cui scriviamo a quota 708 partecipanti, dice: 71 per cento contrari alla riapertura, e 29 per cento favorevoli. "L?appuntamento è quindi con il presidio  di Corso Garibaldi attivo ogni giorno a partire da oggi alle ore 19 . Invitiamo tutti a partecipare", annunciano i firmatari.

.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Garibaldi, altre manifestazioni

BrindisiReport è in caricamento