rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Corso riaperto, ma per ora deserto

BRINDISI - Nelle prime ore del mattino del tanto atteso 9 luglio, giorno di riapertura al traffico di corso Garibaldi, nulla sembra essere cambiato per la strada che collega piazza della Vittoria al porto: come testimonia la fotografia scattata intorno alle 10.30, il corso in mattinata è rimasto praticamente deserto, complice la chiusura dei negozi e la gran calura. Da segnalare solo qualche problema con il carico-scarico delle merci: i due vigili piazzati davanti all’aiuola che fronteggia la piazza hanno dovuto faticare non poco per spiegare ai trasportatori che da oggi le regole sono cambiate e non ci si potrà più fermare dinanzi ai negozi, ma bisognerà utilizzare gli appositi spazi nelle fasce orarie stabilite dall’amministrazione comunale (7.30-10.30 e 13.30-17.30).

BRINDISI - Nelle prime ore del mattino del tanto atteso 9 luglio, giorno di riapertura al traffico di corso Garibaldi, nulla sembra essere cambiato per la strada che collega piazza della Vittoria al porto: come testimonia la fotografia scattata intorno alle 10.30, il corso in mattinata è rimasto praticamente deserto, complice la chiusura dei negozi e la gran calura. Da segnalare solo qualche problema con il carico-scarico delle merci: i due vigili piazzati davanti all'aiuola che fronteggia la piazza hanno dovuto faticare non poco per spiegare ai trasportatori che da oggi le regole sono cambiate e non ci si potrà più fermare dinanzi ai negozi, ma bisognerà utilizzare gli appositi spazi nelle fasce orarie stabilite dall'amministrazione comunale (7.30-10.30 e 13.30-17.30).

Situazione più calda, sicuramente, lungo via Carmine, tornata ad essere una delle strade più trafficate della città a causa dell'inversione di marcia, e in via Cristoforo Colombo, che da oggi raccoglie tutto il traffico in arrivo da via Indipendenza, corso Umberto, via De' Carpentieri e via Carmine. È infatti a questo incrocio che la polizia municipale ha avuto un gran da fare.

Per ora, dunque, tutto tranquillo, almeno sul corso. Come promesso dal comandante Antonio Nigro, gli uomini in divisa si sono armati di santa pazienza e tanta disponibilità per informare al meglio i cittadini sulle novità introdotte dalla giunta Consales.

Nel pomeriggio il primo vero test per corso Garibaldi, dove è prevista anche la manifestazione di protesta (una passeggiata in bici) delle associazioni ambientaliste e di alcune forze politiche contrarie alla riapertura al traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso riaperto, ma per ora deserto

BrindisiReport è in caricamento