rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Corto circuito, brucia un'edicola

PEZZE DI GRECO – E' stato con tutta probabilità un corto circuito innescatosi nel condizionatore dell'aria a scatenare l'incendio che poco dopo le due di questa notte è divampato nell'edicola al civico 92 di via Nazionale a Pezze di Greco. Vigili del fuoco (giunti dal comando provinciale di Brindisi e dal distaccamento di Ostuni), tecnici dell'Enel carabinieri e volontari della Protezione Civile hanno lavorato per tutta la notte e fino alla tarda mattinata di oggi per domare le fiamme e ristabilire l'ordine in via Nazionale.

PEZZE DI GRECO - E' stato con tutta probabilità un corto circuito innescatosi nel condizionatore dell'aria a scatenare l'incendio che poco dopo le due di questa notte è divampato nell'edicola al civico 92 di via Nazionale a Pezze di Greco. Vigili del fuoco (giunti dal comando provinciale di Brindisi e dal distaccamento di Ostuni), tecnici dell'Enel carabinieri e volontari della Protezione Civile hanno lavorato per tutta la notte e fino alla tarda mattinata di oggi per domare le fiamme e ristabilire l'ordine in via Nazionale.

l fumo nero e intenso che si è sprigionato dalle cataste di giornali andate a fuoco, infatti, ha invaso gli appartamenti circostanti e l'intera strada. La richiesta di intervento alla sala operativa dei vigili del fuoco è giunta alle 2,35 della notte scorsa, una squadra si è immediatamente portata sul posto ma il locale all'arrivo dei pompieri era completamente pieno di fumo e questo ha ostacolato l'intervento di spegnimento.

L'interno dell'edicola di proprietà di una donna incensurata è andato completamente distrutto. Sembrerebbe che lo stabile non sia stato compromesso, così come è al sicuro anche l'appartamento in costruzione dislocato al piano superiore. Nessun intossicato. Solo ingenti danni all'edicola il cui valore è in corso di quantificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corto circuito, brucia un'edicola

BrindisiReport è in caricamento