Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Strada della Torretta

Crolla rudere abbandonato: danni a casa confinante, una donna in ospedale

Intervento dei vigili del fuoco, intorno alle 20 di oggi, in via Torretta a Brindisi dove il crollo del solaio di un rudere abbandonato ha provocato il cedimento di una parete di un'abitazione confinante dove vive una famiglia composta da 4 persone

BRINDISI – Intervento dei vigili del fuoco, intorno alle 20 di oggi, in via Torretta al quartiere Paradiso a Brindisi dove il crollo del solaio di un rudere abbandonato ha provocato il cedimento di una parete di un’abitazione confinante dove vive una famiglia composta da 4 persone. La madre, una 50enne, per lo spavento è finita in ospedale.

La stanza che confina con il casolare abbandonato e pericolante è inutilizzabile, al momento del crollo in casa c’erano i genitori e un parente. Il boato provocato dalla caduta del solaio ha allarmato non poco i tre, quasi contemporaneamente una parete ha ceduto, accanto c’era un divano che per fortuna non era occupato. E' accaduto tutto in una manciata di secondi, nessuno ha avuto il tempo di capire cosa stava per accadere.

La famiglia si è ritrovata improvvisamente con una stanza squarciata. Sul posto si sono recati anche gli agenti della Municipale e un’ambulanza del 118 per soccorrere la 50enne colta da malore. I vigili del fuoco hanno eseguito tutti i sopralluoghi per accertare la stabilità dell’immobile al fine di scongiurare ulteriori crolli, non si esclude che la sfortunata famiglia debba cercare un altro posto dove trascorrere la notte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla rudere abbandonato: danni a casa confinante, una donna in ospedale

BrindisiReport è in caricamento