menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Cumulo di pene: dieci anni e sei mesi da scontare per un sampietrano

Deve scontare 10 anni e sei mesi di reclusione perché ritenuto colpevole di associazione di tipo mafioso e traffico di stupefacenti, il 36enne sampietrano ma residente a Squinzano Mario Conte

SAN PIETRO VERNOTICO – Deve scontare 10 anni e sei mesi di reclusione perché ritenuto colpevole di associazione di tipo mafioso e traffico di stupefacenti, il 36enne sampietrano ma residente a Squinzano Mario Conte. Nel pomeriggio di ieri, martedì 19 dicembre, è stato raggiunto da un’ordinanza di sostituzione degli arresti domiciliari con custodia cautelare in carcere emessa da Procura generale della Repubblica presso Corte Appello Lecce – Ufficio esecuzioni penali. I reati di cui è accusato sono stati commessi dal 2010 al 2012 ad Andria, Squinzano, S.Pietro Vernotico e Campi Salentina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Allarme lupi: stragi di asini e capre nelle campagne

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

  • Emergenza Covid-19

    Covid, cure a domicilio: "Più di 1500 i pazienti già seguiti dalle Usca"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento