Cronaca

"Più controlli per prevenire incendi nei locali pubblici"

BRINDISI - Il prefetto di Brindisi, Domenico Cuttaia, ha diramato questa mattina una circolare a tutti i sindaci dei venti comuni della provincia. Attraverso gli enti locali ed in particolare attraverso la polizia municipale, Cuttaia ha chiesto ai primi cittadini di inasprire i controlli negli esercizi commerciali per verificare il rispetto delle norme di sicurezza in materia di incendi.

BRINDISI - Il prefetto di Brindisi, Domenico Cuttaia, ha diramato questa mattina una circolare a tutti i sindaci dei venti comuni della provincia. Attraverso gli enti locali ed in particolare attraverso la polizia municipale, Cuttaia ha chiesto ai primi cittadini di inasprire i controlli negli esercizi commerciali per verificare il rispetto delle norme di sicurezza in materia di incendi.

Dovranno cioè essere controllate le attività commerciali per verificare gli impianti elettrici e, allo stesso tempo, tutta la documentazione - che viene rilasciata dai vigili del fuoco - che certifica il rispetto della normativa antincendio. La sollecitazione arriva ad appena una settimana di distanza dai controlli della questura che hanno permesso di scoprire due locali del capoluogo, un pub ed un ristorante in via Colonne, allacciati alla centralina Enel abusivamente.

"La notizia - spiega il prefetto nella sua circolare - a prescindere dall'accertamento di eventuali responsabilità penali, peraltro in corso, pone all'attenzione il problema del più rigoroso e puntuale rispetto delle norme sulla sicurezza e sulla prevenzione degli incendi, a tutela della pubblica e privata incolumità".

Per questo Cuttaia "richiama l'attenzione" di sindaci e vigili sulle norme di sicurezza: "disporre, attraverso mirati, specifici accertamenti della polizia municipale sui locali pubblici, una urgente verifica sul possesso dei prescritti certificati e dei requisiti necessari per l'esercizio delle cennate attività" è la direttiva giunta dal Palazzo di Governo Territoriale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Più controlli per prevenire incendi nei locali pubblici"

BrindisiReport è in caricamento