Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Da Francavilla Fontana in Basilicata per rubare un autocarro, arrestato rigattiere

Da Francavilla Fontana a Rocca Imperiale (Cosenza) per rubare un autocarro Fiat Iveco munito di gru di ma i carabinieri lo bloccano poco prima che imboccasse la strada per tornare in Puglia e lo arrestano. Si tratta del 43enne N.C. già noto alle forze dell'ordine che nella vita si occupa della raccolta del ferro vecchio

FRANCAVILLA FONTANA – Da Francavilla Fontana a Rocca Imperiale (Cosenza) per rubare un autocarro Fiat Iveco munito di gru di ma i carabinieri lo bloccano poco prima che imboccasse la strada per tornare in Puglia e lo arrestano. Si tratta del 43enne N.C. già noto alle forze dell’ordine che nella vita si occupa della raccolta del ferro vecchio. E’ accusato di furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

I fatti di cui si è reso responsabile risalgono alla tarda serata dell’11 maggio scorso. Il proprietario dell’autocarro Iveco si è accorto del furto non appena il mezzo è stato asportato dal centro abitato di Rocca Imperiale e ha subito lanciato l’allarme al 112. La nota è stata diramata a tutte le pattuglie in servizio, l’autocarro munito di gru è stato intercettato poco dopo, da una pattuglia del Norm di Policoro, sulla strada statale 16 “Jonica”, nel comune di Scanzano Jonico, mentre procedeva in direzione Taranto. Dopo un breve inseguimento è stato fermato: nel blocco di accensione c’era una chiave artigianale e lo stesso, così come lo sportello del guidatore risultava manomesso. Il 43enne è stato arrestato e posto ai domiciliari, il 13 maggio il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto applicando la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Francavilla Fontana in Basilicata per rubare un autocarro, arrestato rigattiere

BrindisiReport è in caricamento