rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Dal servizio sociale al carcere

BRINDISI – I carabinieri della stazione di Brindisi Casale hanno riportato in carcere un brindisino condannato per per detenzione ai fini di spaccio.

BRINDISI ? I carabinieri della stazione di Brindisi Casale hanno riportato in carcere, su disposizione del magistrato di sorveglianza, un brindisino condannato per per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Michele Perchinenna, 30enne, affidato in prova ai servizi sociali. Il provvedimento è scaturito in seguito alle segnalazioni degli stessi carabinieri per le reiterate violazioni da parte del detenuto alle prescrizione impostegli per poter usufruire del beneficio. Dopo le formalità di rito, Perchinenna è stato trasferito nel carcere di Brindisi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal servizio sociale al carcere

BrindisiReport è in caricamento