menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danneggiamenti a porta di abitazione del centro: denunciato un minorenne

I controlli serrati dei carabinieri nel centro storico di Fasano finalizzati a prevenire e reprimere episodi di vandalismo hanno permesso di individuare nel giro di pochi giorni il responsabile di un danneggiamento di una porta di ingresso di un'abitazione privata

FASANO – I controlli serrati dei carabinieri nel centro storico di Fasano finalizzati a prevenire e reprimere episodi di vandalismo hanno permesso di individuare nel giro di pochi giorni il responsabile di un danneggiamento di una porta di ingresso di un’abitazione privata. Si tratta di un minorenne del posto: è stato denunciato per danneggiamento aggravato e ora i carabinieri cercano i suoi complici. La comitiva ha letteralmente sfondato la porta, la casa era disabitata ma l’episodio, come già detto si inquadra in una serie di fatti simili che si stanno verificando nel centro storico di Fasano che hanno tolto la tranquillità ai residenti. Le chiamate al 112 che segnalano la presenza di teppisti per strada sono all’ordine del giorno. È grazie alla collaborazione di alcuni testimoni e alle telecamere installate nella zona che i militari della locale compagnia, guidata dal capitano Pierpaolo Pinnelli, hanno individuato il responsabile questo episodio e con ogni probabilità anche gli altri saranno chiamati a pagare per questi comportamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento