menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora un attentato al PalaMelfi: bruciato il parquet

Danneggiato gravemente da un incendio di natura dolosa il parquet del palazzetto dello Sport "F.Melfi" di via Ruta al quartiere Casale a Brindisi utilizzato da diverse società sportive del territorio

BRINDISI – Danneggiato gravemente da un incendio di natura dolosa il parquet del palazzetto dello Sport “F.Melfi” di via Ruta al quartiere Casale a Brindisi utilizzato da diverse società sportive del territorio. Sul posto i vigili del fuoco chiamati poco dopo le 20.30 da alcuni cittadini che si sono accorti del rogo.

incendio palamelfi-2

Da quanto accertato, sul posto si è recata una pattuglia della Sezione volanti della questura di Brindisi, ignoti hanno portato al centro dell’area di gioco un paio di cassonetti dell’immondizia pieni e poi hanno appiccato il fuoco. Sembrerebbe sia stato anche utilizzato un estintore che poi però è stato distrutto negli spogliatoi. Il custode aveva chiuso la struttura da poco. I danni arrecati all'impianto sono ingenti. 

Il Palamelfi era stato oggetto di un attentato anche nella notte tra il 26 e il 27 novembre del 2014, quando nel corso di un raid condotto da sconosciuti andarono distrutti gli spogliatoi, i bagni e i servizi riservati ai disabili. In quella circostanza fu avviata una indagine da parte della Digos, ma senza esiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento