rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Ancora un attentato al PalaMelfi: bruciato il parquet

Danneggiato gravemente da un incendio di natura dolosa il parquet del palazzetto dello Sport "F.Melfi" di via Ruta al quartiere Casale a Brindisi utilizzato da diverse società sportive del territorio

BRINDISI – Danneggiato gravemente da un incendio di natura dolosa il parquet del palazzetto dello Sport “F.Melfi” di via Ruta al quartiere Casale a Brindisi utilizzato da diverse società sportive del territorio. Sul posto i vigili del fuoco chiamati poco dopo le 20.30 da alcuni cittadini che si sono accorti del rogo.

incendio palamelfi-2

Da quanto accertato, sul posto si è recata una pattuglia della Sezione volanti della questura di Brindisi, ignoti hanno portato al centro dell’area di gioco un paio di cassonetti dell’immondizia pieni e poi hanno appiccato il fuoco. Sembrerebbe sia stato anche utilizzato un estintore che poi però è stato distrutto negli spogliatoi. Il custode aveva chiuso la struttura da poco. I danni arrecati all'impianto sono ingenti. 

I danni arrecati al PalaMelfi

Il Palamelfi era stato oggetto di un attentato anche nella notte tra il 26 e il 27 novembre del 2014, quando nel corso di un raid condotto da sconosciuti andarono distrutti gli spogliatoi, i bagni e i servizi riservati ai disabili. In quella circostanza fu avviata una indagine da parte della Digos, ma senza esiti.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un attentato al PalaMelfi: bruciato il parquet

BrindisiReport è in caricamento