Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Cellino San Marco

Incursione notturna con un trattore rubato: devastato un vigneto

Danni ingenti nei terreni dell'azienda agricola "Li Veli", nelle campagne di Cellino San Marco. Indagano i carabinieri

CELLINO SAN MARCO  - Vigneto in produzione danneggiato nella notte tra ieri e oggi, martedì 29 giugno, nelle campagne tra Cellino San Marco e Campi Salentina, precisamente in contrada Li Veli. Appartiene all'omonima azienda, i proprietari sono toscani. Ignoti con un "cingolato" a cui hanno attaccato una "pudrella" (attrezzo di ferro a forma di U) hanno sradicato centinaia di vigne. I danni sono ingenti. Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione unitamente ai colleghi di Brindisi, giunti sul posto alle prime ore del giorno di oggi.

Danneggiamento vigneto Li Veli 4-2

I militari sono stati avvisati alle 5 quando alcuni dipendenti dell'azienda si sono recati nei campi. Hanno trovato un trattore cingolato in mezzo alle vigne già piene di frutto. Dalle tracce lasciate nella terra sembrerebbe sia stato trasportato con un camion. Il mezzo risulta rubato. È stato rimosso con carro attrezzi dalla ditta Tarantini e sequestrato per essere sottoposto a tutti gli accertamenti tesi a reperire elementi utili all'identificazione degli autori di questo danneggiamento. Ascoltati anche i titolari dell'azienda e alcuni operai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incursione notturna con un trattore rubato: devastato un vigneto

BrindisiReport è in caricamento