menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Debiti con un dipendente: pignorati crediti per 32mila euro a Bri Ecologica

Un pignoramento presso terzi pari a 32mila euro è stato eseguito dall’ufficiale giudiziario del tribunale di Brindisi a carico della società Bri. Ecologica, attiva nel settore della raccolta differenziata

BRINDISI – Un pignoramento presso terzi pari a 32mila euro è stato eseguito dall’ufficiale giudiziario del tribunale di Brindisi a carico della società Bri. Ecologica, attiva nel settore della raccolta differenziata, che proprio nei giorni scorsi, fra l’altro, aveva ottenuto un decreto ingiuntivo per oltre 300mila euro riguardante fatture non pagate dalla Ecologica Pugliese, società che gestusce il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e di nettezza urbana per conto dell'amministrazione comunale.

Il pignoramento scaturisce da un decreto ingiuntivo emesso lo scorso maggio dal giudice del lavoro, per un importo pari a poco più di 28mila euro, su istanza di un dipendente che rivendicava dei crediti nei confronti dell’azienda, fra tfr (trattamento di fine rapporto) e differenze retributive non versate al lavoratore.

Visto che la società nel frattempo non ha ancora saldato le spettanze del suo dipendente, il tribunale, sempre su richiesta dell’avvocato del creditore, ha pignorato i crediti maturati dall’azienda brindisina nei confronti dell’amministrazione comunale di Mesagne e di tre ditte: la “Siciliana Maceri & servizi srl”; la “Nico spa” di Siracusa; la “Tolentino” di Treviso.

La Bri. Ecologica quindi dovrà comparire il prossimo 19 luglio davanti al giudice dell’esecuzione del tribunale di Brindisi. Analogo invito è stato rivolto anche ai terzi. La Bri Ecologica è stata inoltre invitata ad indicare ulteriori beni utilmente pignorabili ed i luoghi in cui si trovano. 

L’esistenza del credito maturato con Ecologica Pugliese era stato invece riconosciuto sulla base di diverse fatture,a partire dal mese di settembre 2015, prodotte dall’avvocato della società a dimostrazione della pretesa di pagamento sinora rimasta inevasa - perché contrestata - da parte di Ecologica Pugliese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento