rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Deciso in Prefettura il piano di interventi sino alle 12 di mercoledì

Individuate le strade maggiormente a rischio ghiaccio. Pronte squadre dell'Anas e della Provincia assieme alle forze dell'ordine

BRINDISI – Il Comitato operativo viabilità, convocato dal prefetto Valerio Valenti, ha stabilito la strategia e gli interventi per fronteggiare i problemi legati alle precipitazioni nevose della mattinata sul Brindisino, sino alle 12 di mercoledì, quando si potrà verificare se le condizioni attuali siano venute meno o se permarranno criticità. L’unico intervento di rilievo che ha impegnato oggi il dispositivo di soccorso è stata quella di un pullmino per il trasporto disabili di cui il conducente aveva perso il controllo, nei pressi di Cisternino, problema risolto da una squadra dei vigili del fuoco.

In base all’avviso emesso dal Servizio di Protezione civile della Regione Puglia, il Cov per le prossime 12 ore ha dichiarato a rischio le seguenti strade extraurbane: la provinciale 1 Strada di Pirro, la provinciale 5 della Gravina sulla Fasano-Cisternino, e la statale 172 dir Fasano-Locorotondo. L’Anas interverrà tra le ore 21 e le 4 del mattino con spargimenti di sale, con i gli spazzaneve in stand-by in caso di necessità. La Provincia di Brindisi provvederà, per le strade di propria competenza, con squadre a disposizione in sette zone preventivamente individuate.

Alla luce di tutto ciò, la Prefettura mantiene in vigore sino alle 12 di domani l’ordinanza che vieta il transito di mezzi di peso superiore alle 7,5 tonnellate su tutte le strade della provincia di Brindisi, fatta eccezione per i mezzi dei servizi di igiene urbana, mezzi di soccorso e mezzi per il trasporto di carburante provvisti di catene o pneumatici speciali. Il comando provinciale dei carabinieri provvederà a dislocare pattuglie pèer affiancare la Polstrada, mentre lo stesso prefetto Valeri Valenti invita i cittadini a non mettersi alla guida in ore notturne se non per ragioni di emergenza, dato il rischio di formazione di ghiaccio sulla sede stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deciso in Prefettura il piano di interventi sino alle 12 di mercoledì

BrindisiReport è in caricamento