Cronaca Via Carlo Pisacane

Deiezioni canine all'ingresso della scuola: l'esasperazione di una mamma

Quando entrano a scuola, devono fare attenzione a non calpestare le cacche dei cani i bimbi della scuola d’infanzia Montessori di via Carlo Pisacane, alle spalle del parco  giochi del rione Commenda. A segnalare questo disagio è la mamma di una piccola che qualche giorno fa ha messo un piede proprio su un cumulo di deiezioni canine

BRINDISI – Quando entrano a scuola, devono fare attenzione a non calpestare le cacche dei cani i bimbi della scuola d’infanzia Montessori di via Carlo Pisacane, alle spalle del parco  giochi del rione Commenda. A segnalare questo disagio è la mamma di una piccola che qualche giorno fa ha messo un piede proprio su un cumulo di deiezioni canine che si trova accanto all’ingresso dell’edificio.

“Le feci – dichiara la donna – sono lì da giorni. Quattro giorni fa ho contattato la ditta Ecologica Pugliese, chiedendo di rimuoverle. Mi è stato assicurato che l’intervento sarebbe stato inserito nel programma del giorno successivo. Ma il giorno dopo, le deiezioni erano ancora lì. E’ così anche Deiezioni canine all'esterno della scuola Montessori-2stamani (8 ottobre, ndr)”.

La donna si è rivolta anche al comando dei vigili urbani, i quali si sono interessati della problematica. Ma ad oggi la situazione ancora non è cambiata. “Mi sento presa in giro. Sono profondamente infastidita – dichiara ancora la stessa – per l’inciviltà della gente e il menefreghismo della ditta cui spetta il compito di pulire le strade”.  

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deiezioni canine all'ingresso della scuola: l'esasperazione di una mamma

BrindisiReport è in caricamento