Hanno demolito un'auto sottoposta a fermo amministrativo: denunciate due persone

Il mezzo era ancora provvisto di targa. La scoperta durante i controlli dei carabinieri forestali presso gli autodemolitori

FRANCAVILLA FONTANA - Stavano demolendo l'autovettura nonostante questa fosse sottoposta a fermo amministrativo: denunciate due persone a Francavilla Fontana. Nell’ambito dei controlli programmati presso gli autodemolitori, al fine di verificare autorizzazioni e rispetto delle norme ambientali, i carabinieri forestali della stazione di Ostuni e del nucleo investigativo (Nipaaf) di Brindisi hanno accertato, presso un impianto di Francavilla Fontana, che si stava procedendo alla demolizione di un’autovettura ancora provvista di targhe. Da un rapido approfondimento, il veicolo è risultato di proprietà e sottoposto a fermo amministrativo per violazioni del codice della strada. I militari hanno quindi proceduto immediatamente a sottoporre a sequestro penale preventivo l’automezzo, così come la macchina operatrice (il cosiddetto “ragno”) utilizzata per la demolizione.

Sia il proprietario dell’ auto, G.M. di 25 anni, sia l’amministratore unico dell’impianto di autodemolizione e recupero metalli, M.L. di 52 anni, sono stati deferiti alla procura della Repubblica di Brindisi. A entrambi è stata contestata la gestione illecita di rifiuti. Al proprietario del veicolo, inoltre, è stato addebitato anche il reato previsto dall’ articolo 334 del codice penale, per sottrazione e danneggiamento di cose sottoposte a sequestro. L’impianto in questione era stato già oggetto di denuncia, sempre da parte dei Carabinieri Forestali, per irregolarità nella gestione dei rifiuti prodotti a margine dell’attività di recupero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento