Si avvicina ai luoghi frequentati dalla ex: denunciato un brindisino

L'uomo era stato raggiunto da un provvedimento restrittivo. Sempre a Brindisi, denunciato un uomo sorpreso con un coltello

BRINDISI  - Due denunce a Brindisi, a seguito di attività svolte dai carabinieri.

I militari del Norm hanno denunciato un 46enne del luogo, per mancata esecuzione dolosa di un provvedimento emesso dal giudice. Nello specifico, i militari hanno accertato che l’uomo si è avvicinato ai luoghi abitualmente frequentati dalla ex coniuge violando l’ordine di protezione previsto dal codice civile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro denunciato deferito in stato di libertà un 31enne del luogo, per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Le forze dell’ordine, a seguito di un controllo, hanno trovato l’uomo in possesso di un coltello della lunghezza totale di 18 centimetri, custodito in una tasca dei pantaloni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento