menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasione, guida senza patente e rifiuto degli accertamenti: tre denunce

L'esito dei servizi di controllo del territorio effettuati nella giornata di martedì dai carabinieri del comando provinciale

Evasione, reiterazione nella guida senza patente e rifiuto di sottoporsi agli accertamenti. Questi i reati contestati a tre persone denunciate a piede libero, nell’ambito di tre diverse attività dei carabinieri del comando provinciale di Brindisi.

A Fasano, un 32enne, nel corso di un controllo della circolazione stradale effettuato in via Lauberg dai militari del Norm della locale Compagnia, intorno alle ore 21 è stato sorpreso senza patente, poiché revocata, mentre si trovava alla guida di una Fiat Stilo di proprietà di un pensionato. 

L’uomo era recidivo poiché era già stato contravvenzionato nell’arco del biennio per la stessa violazione. La vettura è stata affidata al proprietario, a sua volta denunciato per incauto affidamento del veicolo.

A Erchie, un 44enne del posto, fermato in via Stazione mentre si trovava al volante di una Fiat Uno di proprietà di una donna, è stato sorpreso in evidente stato di alterazione psico fisica. L’uomo è stato denunciato perché ha rifiutato di sottoporsi ad accertamenti finalizzati a stabilire se avesse assunto droghe. Inoltre è stato segnalato alla prefettura, poiché trovato in possesso di una dose di cocaina, sottoposta a sequestro.

A Latiano, infine, un 66enne del posto non è stato trovato all’interno della propria abitazione, dove dal 31 maggio 2017 si trovava in regime di domiciliari, nel corso di un controllo effettuato dai carabinieri della locale stazione. Per questo gli è stato contestato il reto di evasione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento