rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca

In giro con un coltello e fuochi d'artificio nascosti in casa: due denunce

Un 50enne trovato in possesso di 14 artifizi pirotecnici del genere vietato. Un 28enne nascondeva un coltello in auto

Uno è stato trovato in possesso di fuochi d'artificio, l’altro di un coltello. Entrambi sono stati denunciati a piede libero. Si tratta di un 50enne di Cellino San Marco e di un 28enne di Oria. 

Il primo, nel corso di una perquisizione eseguita in un locale di proprietà dai carabinieri della locale stazione, è stato trovato in possesso di 14 artifizi pirotecnici del genere vietato, privi di marchio e classificazione, rinvenuti all’interno di una vettura nella sua disponibilità. Il materiale è stato sottoposto a sequestro.

Il secondo, nel corso di un controllo effettuato dai carabinieri dell’Aliquota radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana, è stato trovato in possesso di un coltello lungo 14 cm, con lama di sei cm, occultato nel bagagliaio della sua auto, sottoposto a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro con un coltello e fuochi d'artificio nascosti in casa: due denunce

BrindisiReport è in caricamento