Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Denunce e controlli: sequestrate tre katane, un'accetta e una clava

E' di quattro persone denunciate il bilancio dei servizi di controllo del territorio espletati in questi giorni dai carabinieri delle compagnie di Brindisi e Fasano. Durante l'attività sono state sequestrate tre katane trovate in un negozio, un'accetta e una clava di legno scoperte all'interno di due automobili

BRINDISI – E’ di quattro persone denunciate il bilancio dei servizi di controllo del territorio espletati in questi giorni dai carabinieri delle compagnie di Brindisi e Fasano. Il 39enne D.F., di Fasano, sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, è stato sorpreso in compagnia di soggetti già noti alle forze dell’ordine.

Il 51enne A. V., di Salve (Lecce), è stato sorpreso con un’accetta nascosta nel cofano della sua auto, durante un controllo alla circolazione stradale espletato dalle pattuglie di Fasano al comando del capitano Pierpaolo Pinnelli. Gli stessi hanno denunciato un commerciante del posto, il 34enne A. P, sospreso con 3 katane all’interno del proprio negozio, senza le autorizzazioni del caso.

I militari della stazione di Tuturano, infine, hanno denunciato per falsità materiale commessa da privato, uso di atto falso e porto di oggetti atti a offendere il 33enne A.S.S., del posto. Questi, fermato da una pattuglia per un controllo, è stato trovato in possesso di un tagliando assicurativo e di un certificato attestante l’avvenuta revisione della sua auto, palesemente contraffatti. Nel veicolo si trovava anche una clava in legno lunga 95 centimetri. Il tutto è stato posto sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunce e controlli: sequestrate tre katane, un'accetta e una clava

BrindisiReport è in caricamento