menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri durante i controlli

I carabinieri durante i controlli

Denunce in vari centri

Varie denunce, tra venerdì e sabato, in provincia di Brindisi a seguito di servizi effettuati dai carabinieri in vari centri urbani. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Brindisi hanno deferito alla procura in stato di libertà I.C., 40enne di San Pietro Vernotico. L'uomo, sottoposto alla misura del foglio di via obbligatorio, è stato sorpreso nel centro di Brindisi nonostante il divieto di farvi ritorno per due anni, impostogli con la misura in espiazione.

Varie denunce, tra venerdì e sabato, in provincia di Brindisi a seguito di servizi effettuati dai carabinieri in vari centri urbani. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Brindisi hanno deferito alla procura in stato di libertà I.C., 40enne di San Pietro Vernotico. L'uomo, sottoposto alla misura del foglio di via obbligatorio, è stato sorpreso nel centro di Brindisi nonostante il divieto di farvi ritorno per due anni, impostogli con la misura in espiazione.

Sempre i carabinieri del Norm di Brindisi hanno denunciato a piede libero C.A., 38enne del capoluogo, per inosservanza degli obblighi connessi alla misura degli arresti domiciliari: durante un controllo è stato sorpreso lungo un itinerario diverso da quello autorizzato per raggiungere l'attività lavorativa.

I carabinieri della stazione di San Pietro Vernotico, a conclusione di una rapida attività di indagine, hanno denunciato C.P., 53enne del posto, per furto aggravato. I militari hanno accertato che la donna aveva asportato una fascia elastica termica all'interno di una farmacia del luogo. L'articolo è stato recuperato e restituito alla farmacia.

Al capo opposto della provincia, i carabinieri della stazione di Pezze di Greco hanno avviato le indagini per accertare movente e autori dell'incendio appiccato al portone d'ingresso dell'abitazione abitata da un 40enne operaio di origine albanese. Le fiamme, estintesi da sole, hanno interessato la parte inferiore del manufatto arrecando un danno di circa 150,00 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento