Cronaca

Illeciti nella gestione di beni sotto sequestro: denunciati sei custodi giudiziali

Servizio straordinario di controllo di soggetti nominati custodi giudiziali di veicoli, effettuato dai carabinieri

BRINDISI – Sei perone sono state denunciati a piede libero dai carabinieri della provincia di Brindisi, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo di soggetti nominati custodi giudiziali di veicoli sottoposti a sequestro penale o amministrativo, disposto dal Comando Provinciale.  

In particolare, un 62enne, un 63enne e un 47enne, tutti e tre di Brindisi e un 56enne di Cellino San Marco, devono rispondere del reato di violazione degli obblighi derivanti dalla custodia giudiziale dei mezzi ai quali erano stati affidati. Un 53enne di Oria, è accusato di sottrazione di cosa sottoposta a sequestro, per aver rottamato un motociclo, sottoposto a sequestro e affidato alla sua custodia. Infine un 42enne di Latiano è stato denunciato per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro e violazione colposa dei doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro. In totale sono stati controllati 47 veicoli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illeciti nella gestione di beni sotto sequestro: denunciati sei custodi giudiziali

BrindisiReport è in caricamento