menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violazione obblighi e straniero senza documenti: due denunce

Un 53enne di Brindisi sottoposto a obbligo di dimora sorpreso con un grammo di hascisc. Nei guai un 53enne della Bulgaria

BRINDISI – Due persone sono state denunciate dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi nell’ambito di ordinari servizi di controllo del territorio. 

Un 53enne del posto, sottoposto a misure restrittive, controllato alle ore 5, è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione, all’interno dell’area condominiale, in violazione degli obblighi. Lo stesso inoltre è stato trovato in possesso di un grammo di hascisc, nascosto all’interno di un cassetto della cucina. 

Un 43enne originario della Bulgaria, invece, è stato fermato, a piedi, privo di documenti attestanti la regolare presenza nel territorio dello Stato. Da ulteriori accertamenti è emerso che lo stesso era stato già destinatario di decreto di allontanamento dal territorio nazionale. Per questo deve rispondere del reato di violazione del divieto di reingresso nel territorio Italiano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento