Cronaca

Palazzina con allacci abusivi all'acquedotto: denunciati 40 condomini

Allacci nascosti sotto strutture in metallo e cemento. Gli indagati dovranno rispondere del reato di furto di acqua dalla rete pubblica

TUTURANO (Brindisi) – Un’intera palazzina popolare della frazione di Tuturano era allacciata abusivamente all’acquedotto pugliese. Ben 40 condomini sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri della locale stazione, al culmine di una meticolosa attività investigativa scaturita da un esposto presentato all’Arma dei carabi ieri dalla società “Acquedotto Pugliese Spa”. In particolare, da quanto appurato dai militari, i capifamiglia di singoli nuclei familiari avrebbero realizzato allacci abusivi, nascondendoli sotto strutture in metallo e cemento, per renderli irraggiungibili. Aqp ha intanto manifestato la volontà di attivarsi  per il ripristino dello stato dei luoghi e la cessazione dell’erogazione illecita. I danni arrecati sono in via di quantificazione. Gli indagati dovranno rispondere del reato di furto di acqua dalla rete pubblica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzina con allacci abusivi all'acquedotto: denunciati 40 condomini

BrindisiReport è in caricamento