Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Dopo lite in famiglia, rifiuta di dare le proprie generalità: denunciata

Nei guai una 46enne di Ceglie Messapica. E' stata la madre a chiedere l'intervento dei carabinieri, al culmine della lite

VILLA CASTELLI - A Villa Castelli, i Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà una 46enne di Ceglie Messapica, per rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale. In particolare, la donna, a seguito di un intervento per litigi familiari richiesto da sua madre, si è rifiutata di declinare le proprie generalità e di esibire il documento di riconoscimento ai militari.

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo lite in famiglia, rifiuta di dare le proprie generalità: denunciata

BrindisiReport è in caricamento