rotate-mobile
Cronaca Torre Santa Susanna

Locataria non libera il suo garage: proprietaria la minaccia per mesi

I carabinieri denunciano una 59enne di Torre Santa Susanna per atti persecutori, esercizio arbitrario delle proprie ragioni e violenza privata

TORRE SANTA SUSANNA – Le minacce e le molestie sono andate avanti per mesi, con l’obiettivo di costringerla a lasciare il suo garage. I carabinieri della stazione di Torre Santa Susanna hanno denunciato a piede libero una 59enne, per atti persecutori, esercizio arbitrario delle proprie ragioni e violenza privata nei confronti della locataria del suo immobile. Le indagini sono scaturite dalla querela sporta dalla vittima. Fra febbraio e dicembre, l’indagata non avrebbe dato tregua alla locataria, pur di indurla a liberare il locale, poiché interessata alla vendita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locataria non libera il suo garage: proprietaria la minaccia per mesi

BrindisiReport è in caricamento