Villetta e capannoni abusivi nelle campagne: denunciate due persone

Nei guai un 34enne e un 52enne, entrambi di Erchie, a seguito di controlli effettuati dai carabinieri della stazione

Due persone sono state denunciate a piede libero dai carabinieri della stazione di Erchie, per il reato vi violazione della norma edilizia. Si tratta di un 34enne e di un 52enne, entrambi del posto. 

Il primo avrebbe costruito abusivamente una villetta di circa 180 metri quadri, su un terreno recintato della superficie di circa un ettaro, costituita da 8 locali più servizi e realizzata con architettura in stile moderno;

Il secondo avrebbe realizzato all’interno del proprio fondo agricolo una villetta, in difformità del permesso a costruire, di 190 metri quadri circa anziché 85, due capannoni completamente abusivi destinati a ricovero di automezzi di 880 metri quadri, e a officina meccanica di 120 metri quadri e per aver collocato, abusivamente, quattro container marittimi, che sviluppano in totale 85 mq.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento