Biglietti acquistati con carta di credito clonata: denunciate due donne

Due straniere intercettate dalla Polfer presso la stazione di Bari, dopo una segnalazione da parte del personale di Trenitalia

Hanno acquistato quattro biglietti per il treno, con una carte di credito clonata. Due donne di origine nigeriana, rispettivamente di 27 e 24 anni, entambe domiciliate a Brindisi, sono state fermate alla stazione di Bari dai poliziotti della Polfer, a seguito di segnalazione da parte di personale del gruppo delle Ferrovie dello Stato di Trenitalia Protezione Aziendale. 

Questi si erano accorti che ignoti avevano acquistato due biglietti per il treno Freccia Argento 8326 (Lecce-Roma) del 13 gennaio 2020, per il viaggio da Brindisi a Roma, e 2 biglietti per il treno Freccia Argento 8323 (Roma-Lecce) del 14 gennaio 2020, per il viaggio da Roma-Brindisi, utilizzando una carta di credito verosimilmente clonata.

Assunte tutte le informazioni riguardo ai posti prenotati, gli agenti si sono attivati per sviluppare gli accertamenti del caso. Una volta che il Freccia Argento 8326 è arrivato nella stazione di Bari, i poliziotti hanno individuato le persone sospette. 

L’intervento è stato effettuato dagli agenti senza destare allarme fra i passeggeri e senza determinare ritardo al treno. Le due donne sono state trovate in possesso dei quattro biglietti, acquistati con carta di credito clonata, che sono stati sequestrati. Al termine dell’attività, le stesse sono state denunciate a piede libero per i reati di ricettazione, truffa e utilizzo indebito di carte di credito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento