menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Svaligiano una villetta al Casale: identificati grazie alle telecamere

Denunciati dai carabinieri a piede libero per trascorsa flagranza i due pregiudicati brindisini autori del furto

BRINDISI - Svaligiano una villetta al quartiere Casale di Brindisi, ma se la cavano con una denuncia a piede libero data la trascorsa flagranza del reato. Si tratta di due pregiudicati di Brindisi immortalati dal sistema di videosorveglianza mentre vuotavano l'abitazione. Sono stati i carabinieri della stazione dell'Arma del Casale a identificare gli autori del furto, utilizzando anche i fotogrammi delle videoregistrazioni.

I due dovranno rispondere di furto aggravato in abitazione. Avevano approfittato della momentanea assenza dei proprietari della villetta, scardinando la porta dell’abitazione e asportando un televisore e alcuni piccoli elettrodomestici. Nel garage avevano poi trafugato  un tosaerba, una motosega, una motozappa e altra attrezzatura  per il giardinaggio causando un danno complessivo di 3.500 euro al proprietario. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento