menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denunciato per aver aggredito la madre. Lei: "Solo un banale litigio"

La dichiarazione della madre di un ragazzo di 17 anni di Tuturano denunciato per il reato di maltrattamenti in famiglia

Riceviamo e pubblichiamo una dichiarazione della mamma di un ragazzo di 17 anni di Tuturano denunciato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia, giunta in redazione tramite gli avvocati Marco Elia e Marco Masi, difensori del minorenne

I rapporti tra me e mio figlio sono pacifici e il fatto dell’altro giorno è stata una banale lite come accade in tutte le normali famiglie.  Convivo serenamente con i miei   bellissimi figli che non mi hanno mai dato grossi problemi.  Sono contentissima dei profitti scolastici, segno di un clima sereno che si vive a casa e che permette loro di realizzare i propri sogni.

L’ultima verifica a scuola è stata valutata con il voto 10. Credo di non dover aggiungere altro. Forse l’articolo ha dato una descrizione diversa di mio figlio che, anche in base al profitto scolastico, non merita un trattamento del genere. Tuturano è una piccola realtà e, pur in assenza di generalità, è facile individuare le persone. Un banale litigio non può essere trasformato in una tragedia familiare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento