rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Latiano

Detenuto ai domiciliari aveva in auto mannaie e coltelli da macellaio

Denunciato per porto di oggetti atti a offendere un uomo di 62 anni di Latiano: era alla guida di un'auto intestata a un parente

LATIANO - Un detenuto ai domiciliari, beneficiario di un permesso, è stato sorpreso con uno zaino contenente un punteruolo, due coltelli da macellaio e due mannaie. Lo zaino era nell'auto che l'uomo, un 60enne di Latiano, guidava. E' stato denunciato per porto di oggetti atti ad offendere.

L’uomo che beneficia di un permesso quotidiano di due ore concessogli dall’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto a controllo dai carabinieri della stazione di Latiano. L'auto è intestata ad un congiunto. I coltelli, il punteruolo e le mannaie sono stati sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenuto ai domiciliari aveva in auto mannaie e coltelli da macellaio

BrindisiReport è in caricamento