rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Raccolti 2500 euro con l'asta della maglie storiche nero-oro

La Happy Casa Brindisi comunica il successo dell'asta. Il ricavato andrà al reparto di Pediatria del Perrino

BRINDISI – L’asta delle tenute di gioco speciali indossate dalla squadra  della New Basket Brindisi in occasione del decennale della fondazione del title sponsor Happy Casa ha prodotto 2500 euro che saranno interamente devolute al reparto di Pediatria dell’ospedale Antonio Perrino. Lo fa sapere la società, a conclusione delle operazioni di aggiudicazione di magliette e pantaloncini sulla piattaforma specializzata CharityStars.

Il pezzo più conteso è stata la maglia di Nic Moore, aggiudicata per 600 euro. Seguono le maglie di Blaz Mesicek pagata 250 euro, e quella di Georgi  Sirakov assegnata per 150 euro. Il primato per i pantaloncini invece è di quelli indossati dallo stesso Mesicek con 250 euro, mentre quelli di Moore sono stati assegnati per 150 euro.

Ricordiamo che si trattava di una tenuta speciale, indossata nell’incontro con la VL Pesaro, dai colori nero-oro come quelli della storica Libertas, pianta originaria del basket brindisino ( e la proposta del nostro Pasquale Colelli di utilizzare quella tenuta storica in permanenza, alternandola con quella bianco-azzura).

“Un ringraziamento di cuore a tutti coloro che hanno partecipato e donato per una causa nobile, e al nostro title sponsor per aver sposato il progetto solidale. L'intero ricavato sarà devoluto al reparto di pediatria dell'ospedale "A. Perrino" di Brindisi, in collaborazione con la società cooperativa sociale Onlus Naukleros”, si legge in un comunicato della società di basket brindisina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolti 2500 euro con l'asta della maglie storiche nero-oro

BrindisiReport è in caricamento