Ai domiciliari per Stalking diffama la ex su Facebook: denunciato

La vittima non ha esitato a denunciare anche questo fatto e il 29enne ora dovrà difendersi anche da questa accusa

SAN DONACI – Ai domiciliari per Stalking continua a perseguitare la ex e a offenderla anche attraverso si Social network. Per lui è scattata la denuncia per diffamazione a mezzo stampa. Si tratta di un 29enne di San Donaci.

Nonostante la fine della relazione con la ex fidanzata, una 28enne del posto, durata quasi un anno, e arresto per atti persecutori continua a non lasciare in pace la sua ex compagna. L’ultimo episodio riguarda post diffamatori sul suo profilo Facebook rivolti alla ragazza che un tempo era stata la sua donna e a persone a lei vicine. La vittima non ha esitato a denunciare anche questo fatto e il 29enne ora dovrà difendersi anche da questa accusa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Da tempo la giurisprudenza considera il profilo Facebook quale “luogo aperto al pubblico” in considerazione del fatto che l’accesso risulta consentito a tutti gli utilizzatori del predetto Social network”. Si legge in una nota dei carabinieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento