Diga, giovane trovato in una pozza di sangue: portato in ospedale

Intervento di 118, vigili del fuoco, Polizia e guardie giurate della Securpool. Soccorsi chiamati da una donna

BRINDISI - Intervento di 118, vigili del fuoco, Polizia e guardie giurate della Securpool alla diga di Punta Riso a Brindisi dove un uomo è stato trovato in una pozza di sangue. A chiamare i soccorsi una donna che stava facendo footing. L’uomo era disteso precisamente nel tratto finale della diga Bocche di Puglia, nei pressi della strada per Forte a Mare, dove si assiepano i pescatori.

polizia diga-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati i sanitari del 118 a richiedere l’intervento dei vigili del fuoco e della Polizia. Era necessario aprire il cancello per permettere all'ambulanza di entrare. Dopo i primi interventi sul posto, il malcapitato è stato portato in ospedale. Indagini sono in corso per ricostruire le circostanze della vicenda. Da quanto si apprende potrebbe trattarsi di un tentativo di suicidio. Si tratta di un ragazzo di 28 anni di origini rumene, aveva tagli sulle braccia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento