rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Privacy violata, sanzionata Autorità portuale

BRINDISI – Le sanzioni nei confronti di un dipendente, sia nel caso di un ente pubblico che di ente o società di diritto privato, non può mai essere oggetto di notifica o informazione di persone terze, come i colleghi di lavoro dell’interessato. Aveva fatto esattamente il contrario invece l’Autorità Portuale di Brindisi.

BRINDISI - Le sanzioni nei confronti di un dipendente, sia nel caso di un ente pubblico che di ente o società di diritto privato, non può mai essere oggetto di notifica o informazione di persone terze, come i colleghi di lavoro dell'interessato. Aveva fatto esattamente il contrario invece l'Autorità Portuale di Brindisi, inserendo nella busta con gli importi delle premialità destinate ai dipendenti anche la nota con cui venivano applicate due sanzioni ad una di essi.

La persona interessata, sentendosi alla berlina e considerando tale decisione del servizio amministrativo una vera e propria azione punitiva, ma anche illegittima, ha proposto ricorso al Garante per la privacy, ottenendo il riconoscimento della violazione compiuta ai suoi danni e, in separata sede, anche una sanzione per l'Autorità portuale di 20mila euro.

Chi pagherà tale sanzione non è dato saperlo. Ma la bacchettata è stata dura e senza appello: il Garante per la privacy ha prescritto all'ente portuale brindisino, d'ora in avanti, di "adottare, in occasione di analoghe operazioni di trattamento, forme di comunicazione individualizzata con i lavoratori circa le vicende che li riguardano". Il provvedimento è visionabile sul sito web del Garante per il trattamento dei dati personali.

Il legale della parte interessata, l'avvocato Marco Bellezza senior, rileva come la decisione del Garante rappresenti "un precedente importante in un'ottica di tutela dei lavoratori , stigmatizzando atteggiamenti a dir poco superficiali - se non addirittura prevaricatori - assunti da talune amministrazioni nei confronti dei propri dipendenti".

 

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Privacy violata, sanzionata Autorità portuale

BrindisiReport è in caricamento