menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato di Sant'Elia: "I commercianti si impadroniscono dei marciapiedi"

"Gli anziani sono costretti a camminare per strada, tocca a noi residenti riparare al meglio le mattonelle danneggiate dai furgoncini"

BRINDISI – Il mercato del giovedì del rione Sant’Elia continua a causare grossi disagi ai residenti, non solo per lo stuolo di buste, scatoloni e grucce abbandonati per strada dai commercianti.

Un cittadino che afferma di parlare “a nome di tutte le persone costrette a camminare per strada per evitare di cadere” fra i civici 59 e 57 di via Ligabue denuncia il malcostume degli stessi ambulanti di parcheggiare sui marciapiedi, già seriamente deturpati, i propri furgoncini, provocando ulteriori danni alle mattonelle.

“Le innumerevoli segnalazioni inoltrate alla polizia municipale – afferma il cittadino – non sono servite a nulla. Troppe volte abbiamo provveduto noi abitanti della zona a riparare al meglio il danno. Siamo stanchi di questa situazione”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento