Inquinatori senza scrupoli: ennesimo scempio ambientale in città

Una discarica abusiva a pochi passi dalle abitazioni in via dei Mestieri, al rione Sant'Elia. Abbandonati rifiuti di ogni tipo

Cumuli di guaine sono stati abbandonati su una distesa di mattoni e scarti di materiale edile. Circondati dalle erbacce, in via dei Mestieri, al rione Sant’Elia, giacciono rifiuti di ogni tipo, perlopiù di provenienza domestica. Questa indecente discarica a cielo aperto si trova a ridosso di alcune villette. Nel raggio di poche decine di metri sorgono delle palazzine. Si è al confine fra la campagna e il centro abitato. La zona è in balia di inquinatori senza scrupoli. I segni degli incendi sono evidenti. Il sito è stato trasformato in una delle tante bombe ecologiche di cui è disseminata la città. Una situazione vergognosa e inaccettabile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento