Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Discarica all'interno del Perrino: assolto in Appello dipendente Asl, 2 condanne

La Corte d'Appello di Lecce ha assolto un dipendente dell'area tecnica dell'Asl di Brindisi, il geometra Dario Santorio, che in primo grado di giudizio era stato condannato a 8 mesi di reclusione e 4mila euro di multa per aver realizzato e gestito due discariche all'interno dell'ospedale Perrino, in concorso con Vincenzo Corso, ex direttore dell'area tecnica dell'Asl, e Giovanni De Nuzzo

BRINDISI – La Corte d’Appello di Lecce ha assolto un dipendente dell’area tecnica dell’Asl di Brindisi, il geometra Dario Santorio, che in primo grado di giudizio era stato condannato a 8 mesi di reclusione e 4mila euro di multa per aver realizzato e gestito due discariche all’interno dell’ospedale Perrino, in concorso con Vincenzo Corso, ex direttore dell’area tecnica dell’Asl, e Giovanni De Nuzzo, ex responsabile della stessa area. 

Nei confronti di quest’ultimi è stata invece confermata la condanna a 10 mesi di reclusione e 6mila euro di multa espressa dal giudice Biondi al termine del processo di primo grado. La corte salentina, in accoglimento della tesi difensiva dell’avvocato Aldo Gianfreda, ha assolto Santoro per non aver commesso il fatto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica all'interno del Perrino: assolto in Appello dipendente Asl, 2 condanne

BrindisiReport è in caricamento