Cronaca Mesagne

Disoccupato minaccia il suicidio durante seduta del consiglio comunale

Si sono vissuti momenti di tensione questo pomeriggio, a Mesagne, dove un uomo, Natalino Vincenti, per attrarre l'attenzione sui suoi problemi, ha minacciato di lasciarsi cadere da uno dei terrazzi che circondano il chiostro del Palazzo dei Celestini

Il disoccupato protagonista della protesta-2MESAGNE - Si sono vissuti momenti di tensione questo pomeriggio, a Mesagne, dove un uomo, Natalino Vincenti, per attrarre l’attenzione sui suoi problemi, ha minacciato di lasciarsi cadere da uno dei terrazzi che circondano il chiostro del Palazzo dei Celestini, sede del municipio, dove nel frattempo si stava svolgendo il consiglio comunale.

Sul posto, avvisati dalle persone che assistevano alla scena, sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia, una pattuglia dei carabinieri, una squadra dei vigili del fuoco, vigili urbani, ed il personale del 118. L’intervento del sindaco Pompeo Molfetta e dell’assessore alle Politiche sociali, Manuel Marchionna, ha convinto l’uomo a scendere senza conseguenze dal muretto, con la promessa di intraprendere, nei prossimi giorni, un percorso lavorativo, grazie al progetto assistenziale borsa lavoro.

Sempre a Mesagne, un giovane, nei pressi della zona industriale, per motivi ancora da appurare, ma si pensa siano legati a questioni sentimentali, ha minacciato di togliersi la vita. Per fortuna la minaccia non ha avuto conseguenze reali.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disoccupato minaccia il suicidio durante seduta del consiglio comunale

BrindisiReport è in caricamento