Incendio nella notte in un capannone: bruciati quaranta quintali di sansa

Due squadre dei vigili del fuoco hanno lavorato per circa quattro ore per spegnere un incendio divampato nel capannone di un sansificio

OSTUNI – Due squadre dei vigili del fuoco, una del distaccamento di Ostuni e l’altra del comando provinciale di Brindisi, hanno lavorato per circa quattro ore per spegnere un incendio divampato nel capannone di un sansificio di Ostuni.

incendio capannone ostuni-2

Sono andati a fuoco circa 40 quintali di sansa. L’intervento è stato richiesto alle 3.30 della notte tra ieri e oggi, martedì 25 dicembre. Il capannone andato a fuoco si trova in contrada Scaglione, nei pressi della stazione ferroviaria. Da quanto si apprende il rogo si è sviluppato nelle vasche dove erano depositati gli scarti di lavorazione delle olive, i pompieri hanno dovuto lavorare a lungo prima dichiarare la situazione fuori pericolo. L'immobile non ha subito danni strutturali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz dei carabinieri contro la Scu: 37 arresti per droga, armi ed estorsioni

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Operazione Synedrium: i pizzini, le armi e il ruolo delle donne

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento