rotate-mobile
Cronaca

G7: in attesa della zona rossa, ecco i primi divieti fra centro di Brindisi e aeroporto

L'amministrazione comunale ha emesso le prime ordinanze in vista del vertice fra i leader mondiali in programma dal 13 al 15 giugno. Disposte chiusure e interdizioni

BRINDISI - Dalla chiusura delle strade nei pressi dell’aeroporto all’interdizione del sottopasso di via Appia, il Comune di Brindisi ha emesso una serie di ordinanze in vista del G7 in programma dal 13 giugno al 15 giugno fra Brindisi e Borgo Egnazia. Le restrizioni alla viabilità sono state disposte nell’ambito delle rigorose misure di sicurezza che accompagneranno il vertice dei leader mondiali. Per quanto riguarda il capoluogo, l’evento clou è in programma giovedì 13 giugno, quando il castello Svevo ospiterà la cena di gala. Fra i commensali, anche il presidente della repubblica, Sergio Mattarella.

In attesa che venga definito il perimetro della zona rossa, l’amministrazione comunale di Brindisi sta già delineando le prime prescrizioni. Stamani (mercoledì 22 maggio), sull’albo pretorio, sono state pubblicate sei disposizioni dirigenziali, per un arco temporale compreso fra l’11 e il 13 giugno. 

Viabilità nei pressi dell’aeroporto

Particolarmente stringenti saranno i servizi di sicurezza intorno all'aeroporto, dove arriveranno le delegazioni. Dalle ore 07:00 dell’11 giugno 2024 sino alle ore 13:00 del giorno 16 giugno 2024, vigerà il divieto di transito e di sosta della viabilità che conduce alla chiesa di Santa Maria del Casale. Il divieto riguarda il tratto di strada con accesso dalla via Contrada Baroncino fra i due parcheggi gestiti dalla Brindisi Multiservizi (P8) e da Saba (P9), fino alla delimitazione costituita da una sbarra di accesso e da talune fioriere, di tutta l’area antistante la chiesa di Santa Maria del Casale, nonché, sul versante opposto, del tratto di strada che, partendo da via Maestri del Lavoro d’Italia/via Ruggero De Simone, costeggia la recinzione dell’aeroporto sino all’altezza di due grosse fioriere antistanti la predetta Chiesa, nonché della via senza nome da cui si accede all’area dell’impianto sportivo Stadio Franco Fanuzzi.

Sospensione e deviazione del trasporto pubblico

Dalle ore 07:00 del 13 giugno, fino a cessate esigenze, vigerà “la sospensione e deviazione del servizio di trasporto pubblico (Bus-Taxi-Media/lunga percorrenza), lungo le arterie stradali interessate dagli itinerari principali ed alternativi destinati alla mobilità delle delegazioni Vip (coperti da massimo riserbo), nonché lungo gli assi viari urbani inclusi nell’area di sicurezza urbana, con relativa pianificazione e redazione di un piano di viabilità alternativa, in occasione dell’evento sopra citato”.

Divieti di sosta e di fermata

Sempre lungo l’itinerario delle delegazioni, dalle 7 del 12 giugno, fino a cessate esigenze, non si potrà né sostare né parcheggiare. Tale divieto riguarda: via Carmine – dall’intersezione di Via Giordano Bruno fino a Via Cristoforo Colombo; piazzale Lenio Flacco; via Pasquale Camassa.

Chiusure di passaggio a livello e sottopasso

Infine, dalle 7 del 13 giugno e fino a cessate esigenze, saranno interdetti il passaggio a livello in via Osanna e il transito pedonale al sottopassaggio in via Appia. In entrambi i casi sarà consentito solo il transito ferroviario.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

G7: in attesa della zona rossa, ecco i primi divieti fra centro di Brindisi e aeroporto

BrindisiReport è in caricamento