Divieto di uscire, cittadini irresponsabili: 24 denunce nel Brindisino

In particolare: 4 a Brindisi, 7 a Latiano, 2 a Ceglie Messapica, 2 a Tuturano, 3 a Villa Castelli, 6 a Erchie

BRINDISI – I cittadini del Brindisino continuano a fregarsene delle disposizioni anti-contagio stabilite nei  Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8, 9 e 11 marzo 2020 che consiglia di restare a casa il più possibile ed uscire solo per necessità per evitare di contrarre il Coronavirus. Nella giornata di ieri sono state denunciate 24 persone. In particolare: 4 a Brindisi, 7 a Latiano, 2 a Ceglie Messapica, 2 a Tuturano, 3 a Villa Castelli, 6 a Erchie.

Tutte erano a spasso senza motivo. In un caso un uomo avrebbe dichiarato che doveva necessariamente giocare al superenalotto. Va ricordato ai cittadini che i divieti e le raccomandazioni valgono anche per gli spostamenti all’interno del proprio Comune e che sono consentiti solo gli spostamenti motivati da comprovate esigenze di lavoro o di salute o di necessità, nonché per il rientro alla propria abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento