menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai domiciliari continuava a spacciare droga: nuovo arresto per un giovane

I fatti risalgono al tardo pomeriggio di sabato 1 maggio. I carabinieri lo hanno sorpreso poco dopo aver venduto una dose

FASANO - Un 21enne di Fasano è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione per spaccio. Il giovane, già ai domiciliari per reati specifici, è stato sorpreso a cedere dosi di hashish dal portone di ingresso della sua abitazione. I fatti risalgono al tardo pomeriggio di sabato 1 maggio. I carabinieri lo hanno sorpreso poco dopo aver venduto una dose di un grammo a un 22enne.

A seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 1,5 grammi di hashish e  50 euro in banconote di piccolo taglio, verosimilmente ritenute provento dell’attività di spaccio, il tutto occultato nella camera da letto. Nella circostanza, inoltre, sono stati segnalati all’autorità amministrativa il 22enne e una 20enne, anche lei del posto, poiché trovati in possesso rispettivamente di grammi 1 di hashish e 0,5 grammi di marijuana.  L’arrestato proseguirà l’originaria detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento